Turismo Privato

 

IL CORSO 
Il diploma in Turismo trova le sue ragioni nella vocazione turistica del nostro Paese, che esige esperti nella comunicazione, soprattutto in lingua straniera, nell'accompagnamento di gruppi, nella preparazione e vendita di pacchetti di viaggio e nella gestione dell'agenzia, che si esprime anche nella capacità di interpretare, indirizzare e concretizzare i desideri della clientela. Diventare perito turistico a Roma vuol dire crescere e formarsi nella propria terra per spiccare il volo verso le professioni del futuro, per divenire compiutamente cittadino europeo diventando protagonista dello sviluppo turistico del nostro Paese.


MATERIE DI STUDIO 
Nel profilo professionale si sintetizzano conoscenze e competenze acquisite attraverso le discipline linguistiche, storiche, letterarie, artistiche, scientifiche, giuridico-economico-aziendali.Lo studio delle diverse materie, che permettono allo studente di acquisire una solida preparazione culturale, è affiancato da stages in azienda.La presenza nel curricolo di materie giuridiche ed economiche, insieme con lo studio di tre lingue straniere, facilita l'inserimento professionale anche in aziende di produzione, in uffici commerciali, in ditte di import-export.


PROSEGUIMENTO DEGLI STUDI 

Inoltre il diplomato, per la buona preparazione culturale generale di base conseguita, ha la possibilità di accedere all'Università (in particolare alle facoltà di gestione dei servizi turistici, lingue straniere, economia, giurisprudenza e scienze politiche), nonché alle scuole per interpreti e traduttori simultanei ed a corsi post diploma inerenti il settore turistico come ad esempio quelli per direttore d’agenzia e per operatore congressuale.